top of page

COMUNICAZIONI ENEA

Interventi per il risparmio energetico


La mancata comunicazione all'Enea degli interventi per il risparmio energetico comporta la perdita del diritto all'agevolazione fiscale?


Il Fisco conferma quanto precisato dall'Agenzia delle Entrate: la mancata comunicazione all'Enea delle informazioni sui lavori di ristrutturazioni che comportano un risparmio energetico non fa venire meno il beneficio delle detrazioni fiscali.


E' stato poi ricordato che dal 1° gennaio 2018 è stato introdotto l'obbligo di trasmettere per via telematica all'Enea le informazioni sugli interventi di recupero edilizio per i quali spetta la detrazione. Con tale comunicazione viene monitorato e valutato il risparmio energetico conseguito con la realizzazione degli interventi.


In conclusione, il Fisco sottolinea che in assenza di una specifica previsione normativa, la mancata o tardiva trasmissione della comunicazione all'Enea non implica, comunque, la perdita del diritto alle detrazioni.

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page