top of page

STOP SCONTO IN FATTURA E CESSIONE DEL CREDITO

Aggiornamento: 24 feb 2023


Stop sconto in fattura
Stop sconto in fattura e cessione del credito

Proprio ieri è stato pubblicato il decreto legge riguardante le Misure urgenti in materia di cessione dei crediti. Un decreto nato dall’esigenza di risolvere il problema del blocco dei crediti edilizi che sta mettendo in ginocchio imprese, professionisti e contribuenti, e che, ha l’obiettivo di mettere in sicurezza i conti pubblici.



Quando si applica lo stop sconto in fattura e la cessione del credito

Il primo articolo ha un duplice risultato da una parte si blocca ogni possibilità di acquisto dei crediti fiscali da parte degli Enti locali, dall’altra parte si prova davvero a dare una scossa al problema del blocco della cessione intervenendo sulla responsabilità dei cessionari che, fatta esclusione per i casi di dolo e colpa grave, è esclusa nel momento in cui i cessionari siano in possesso della seguente documentazione, relativa alle opere che hanno originato il credito di imposta:

  • titolo edilizio abilitativo degli interventi, oppure, nel caso di interventi in regime di edilizia libera, dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà;

  • notifica preliminare dell’avvio dei lavori all’azienda sanitaria locale, oppure, nel caso di interventi per i quali tale notifica non è dovuta in base alla normativa vigente;

  • visura catastale ante operam dell’immobile oggetto degli interventi;

  • fatture, ricevute o altri documenti comprovanti le spese sostenute, nonché documenti attestanti l’avvenuto pagamento delle spese medesime;

  • asseverazioni, quando obbligatorie per legge, dei requisiti tecnici degli interventi e di congruità delle relative spese, corredate da tutti gli allegati previsti dalla legge, rilasciate dai tecnici abilitati, con relative ricevute di presentazione e deposito presso i competenti uffici;

  • nel caso di interventi su parti comuni di edifici condominiali, delibera condominiale di approvazione dei lavori e relativa tabella di ripartizione delle spese tra i condomini;

  • nel caso di interventi di efficienza energetica, oppure, nel caso di interventi per i quali uno o più dei predetti documenti non risultino dovuti in base alla normativa vigente;

Tale esclusione riguarda tutti i cessionari, anche i quindi previsti attualmente dalla normativa, che acquistano dagli istituti bancari (i soggetti diversi dai consumatori o utenti) che in questo caso dovranno farsi rilasciare una attestazione di possesso, da parte della banca o della diversa società del gruppo cedente, di tutta la documentazione citata.



Stop sconto in fattura e cessione del credito: dove non si applica


Niente più sconto in fattura o cessione del credito, fatta esclusione per alcune casistiche che potranno continuare ad utilizzare le opzioni alternative, è previsto che il blocco della cessione non si applichi alle spese sostenute per gli interventi di superbonus per i quali entro ieri:

  • nel caso di interventi diversi da quelli effettuati dai condomini, risulti presentata la comunicazione di inizio lavori asseverata per il superbonus (la CILAS); nel caso di interventi effettuati dai condomini, risulti adottata la delibera assembleare che ha approvato l’esecuzione dei lavori e risulti presentata la comunicazione di inizio lavori asseverata per il superbonus (la CILAS);

  • per gli interventi comportanti la demolizione e la ricostruzione degli edifici, risulti presentata l’istanza per l’acquisizione del titolo abilitativo;

  • Per quanto riguarda gli interventi diversi al superbonus, lo stop alle opzioni alternative non si applica agli interventi che entro ieri:

  • abbiano presentato la richiesta del titolo abilitativo, ove necessario;

  • per gli interventi per i quali non è prevista la presentazione di un titolo abilitativo, siano già iniziati i lavori;

  • risulti regolarmente registrato il contratto preliminare ovvero stipulato il contratto definitivo di compravendita dell’immobile nel caso di utilizzo del sismabonus.

64 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page